Celestron UpClose G2 10×50

Abbiamo recensito per voi il binocolo Celestron UpClose G2 10×50, un prodotto in fascia di prezzo bassa molto venduto. Vi parleremo nei paragrafi a seguire delle caratteristiche fisiche e tecniche del prodotto, delle sue prestazioni e dell’uso per il quale secondo noi è più indicato. Se vi mancasse il tempo di leggere il nostro resoconto per intero, vi consigliamo di andare a leggere direttamente il paragrafo Conclusioni, che trovate a fondo pagina: lì abbiamo fatto un breve riassunto delle caratteristiche principali del Celestron UpClose G2 10×50. Buona lettura!

463 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,04 €
463 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,04 €

Celestron UpClose G2 10×50

Economico e versatile

Il Celestron UpClose G2 10×50 è un binocolo molto economico, con una combinazione di ingrandimenti e diametro dell’obiettivo tra le più versatili. Il corpo è in alluminio rivestito in gomma protettiva, che allo stesso tempo conferisce all’impugnatura una qualità antiscivolo. Il peso, per un binocolo di questo tipo con prismi di Porro, è relativamente contenuto, essendo di soli 765 g. Non così, inevitabilmente, le dimensioni: siamo sui 18,5 cm di lunghezza per 8 di larghezza massima. Sulla parte inferiore del corpo si trovano le scanalature per montare un adattatore da tripode o altro supporto fisso, mentre all’oculare destro si trova la rotella per l’aggiustamento diottrico. La messa a fuoco è centrale e il binocolo è impermeabilizzato. Nella confezione sono comprese le protezioni per le lenti sia dell’obiettivo sia dell’oculare, una pezzuola per la pulizia delle lenti, una tracolla e una custodia morbida, entrambe in nylon.

Caratteristiche tecniche

Come per tutti i binocoli in questa fascia di prezzo, non ci si può aspettare di trovare nel Celestron UpClose G2 10×50 le caratteristiche dei prodotti top di gamma. Non mancano comunque particolari degni di nota, come l’utilizzo di vetro BaK-7 per i prismi di Porro e il trattamento antiriflesso multistrato di tutte le lenti. Buona la luminosità: la pupilla in uscita è di 5 mm, un dato che permette l’osservazione anche in condizioni di luce non ottimali. Siamo di fronte a un binocolo grandangolare, con un campo visivo di 6,8° o 118 m a una distanza di 1 km. La distanza di messa a fuoco minima è di 7 m, un valore assolutamente nella media. Le coppe degli oculari in gomma morbida si estraggono fino ad un massimo di 12 mm, per permettervi di aggiustare la distanza tra occhio e oculare.

Celestron UpClose G2 10×50 accessori

Tante possibilità d’uso

La combinazione 10×50 è forse quella che più si presta a un ampio range di utilizzi. Con il Celestron UpClose G2 10×50, grazie all’ampio campo visivo e alla buona luminosità tipica dei binocoli 10×50, potete godervi la natura da vicino, durante escursioni, safari o sessioni di caccia o bird watching. Indicato anche in barca o allo stadio, per eventi sportivi o musicali. Non particolarmente indicato, invece, per l’osservazione astronomica, che necessita di qualche ingrandimento in più ma soprattutto di più luminosità.

Conclusioni

Per chiudere, possiamo dire che il Celestron UpClose G2 10×50 sia un binocolo 10×50 standard, economico, con una buona resa diurna e crepuscolare. Non è leggerissimo, per cui non lo consigliamo come binocolo “da escursione”, ma piuttosto lo troviamo soddisfacente come modello da osservazione “fissa”, anche in virtù dei 10 ingrandimenti e del tremolio che essi comportano. Un buon binocolo per chi ha in mente un uso occasionale in situazioni diverse, esclusa forse soltanto l’osservazione astronomica.

463 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,04 €
463 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,04 €

Vantaggi

  • Buona luminosità
  • Buoni materiali
  • Predisposto per adattatore tripode
  • Grandangolare
  • Versatile

Svantaggi

  • Ingombro

Scheda tecnica del Celestron UpClose G2 10×50

  • Ingrandimenti: 10x
  • Diametro obiettivo: 50 mm
  • Dimensioni: 18,5 x 8 cm
  • Peso: 765 g
  • Prismi: di Porro
  • Vetro prismi: BaK-7
  • Messa a fuoco: centrale
  • Distanza di messa a fuoco minima: 7 m
  • Campo visivo: 6,8°, 118 m/1 km
  • Pupilla in uscita: 5 mm
  • Trattamento antiriflesso: multistrato, lenti
  • Accessori: tracolla, custodia morbida, pezzolina per pulizia, protezioni obiettivo e oculari

Libretto d’istruzioni del Celestron Celestron UpClose G2 10×50

Qui potete leggere il libretto d’istruzioni del Celestron UpClose G2 10×50.

Foto in alta risoluzione del Celestron UpClose G2 10×50

Qui potete vedere la foto in alta risoluzione del Celestron UpClose G2 10×50.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Celestron UpClose G2 10x50?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *