Nikon Aculon A211 12×50

In questa pagina trovate la nostra recensione del binocolo Nikon Aculon A211 12×50, uno strumento ottico in fascia di prezzo molto bassa molto apprezzato dai suoi utilizzatori. Troverete nei paragrafi a seguire una panoramica sulle caratteristiche fisiche e tecniche di questo prodotto, sulle sue prestazioni e sull’uso per cui, secondo noi, può essere più indicato. Se vi mancasse il tempo per leggere tutto il nostro resoconto, vi consigliamo di saltare direttamente al paragrafo Conclusioni, che trovate a fondo pagina: lì abbiamo riassunto le informazioni fondamentali sul Nikon Aculon A211 12×50. Buona lettura!

96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 125,57 €
96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 125,57 €

Nikon Aculon A211 12x50

Nel buon nome di Nikon

Con il Nikon Aculon A211 12×50 ci troviamo davanti a un binocolo dal prezzo accessibile e dalla qualità notevole in rapporto ad esso, come è lecito aspettarsi dal marchio Nikon. La combinazione 12×50 non è chiaramente quella di un binocolo tascabile, anzi, il peso si aggira intorno ai 900 g e le dimensioni sono di 18 x 20 cm circa. Le lenti dell’obiettivo sono asferiche, così da eliminare gli effetti di distorsione ottica. Il corpo è rivestito in gomma morbida, che protegge lo strumento dagli urti e conferisce all’impugnatura una buona qualità antiscivolo. La messa a fuoco è centrale, con una bella rotella molto ampia e dallo scorrimento piacevolmente fluido. È presente la ghiera per la regolazione diottrica e troviamo anche le coppe oculari per regolare la distanzia tra occhio e lente dell’oculare, con un’estrazione massima di 11,5 mm. Preziosa, come vedremo più avanti, la predisposizione per il montaggio su treppiedi e supporti fissi. Nella confezione si trova anche una custodia morbida imbottita per tenere il binocolo al sicuro durante gli spostamenti e una tracolla.

Ottiche di qualità

Abbiamo già detto che l’obiettivo del Nikon Aculon A211 12×50 monta lenti asferiche che correggono le distorsioni ottiche più comuni, ma quello che non abbiamo ancora detto è che queste, Nikon Aculon A211 12x50 visione superiorecosì come le lenti degli oculari, sono rivestite da un trattamento antiriflesso multistrato, che aiuta a minimizzare la perdita di luminosità dell’immagine. In aggiunta a questo dato, la pupilla in uscita di 4,2 mm ci indica che la resa luminosa è molto soddisfacente, in relazione agli ingrandimenti, e ci consente di osservare oggetti distanti anche in condizioni di luce scarsa. Sempre in relazione agli ingrandimenti, non è affatto male neanche il campo visivo, che si attesta sui 91 m osservati da una distanza di 1 km, vale a dire 5,2° di cono visivo. Infine, la distanza di messa a fuoco minima è di 8 m.

Possibilità particolari

Il Nikon Aculon A211 12×50 presenta una combinazione obiettivo/ingrandimenti abbastanza peculiare, che influenza molto gli usi per i quali questo binocolo è indicato. Al di là del mero dato fisico delle dimensioni e del peso, che non lo rendono il più portabile dei binocoli, bisogna dire che l’ingrandimento 12x determina un tremolio dell’immagine dovuto ai movimenti naturali delle mani per molti già insopportabile, durante l’utilizzo a mano libera. Ci sentiamo quindi di raccomandare questo strumento per l’utilizzo con un treppiede o altro supporto fisso, per osservazioni quindi prolungate, paesaggistiche o, perché no, astronomiche. Non possiamo escludere di certo l’uso allo stadio, per il quale il buon campo visivo sarebbe molto indicato, ma provateci solo se sapete di poter poggiare il binocolo su una base solida!

Conclusioni

Per le sue caratteristiche, possiamo dire che il Nikon Aculon A211 12×50 sia un binocolo dall’eccellente rapporto qualità/prezzo e dal range di utilizzo piuttosto particolare. Abbiamo infatti ottiche di buona qualità, con lenti trattate antiriflesso multistrato e asferiche, che garantiscono una buona resa dell’immagine sia in termini di definizione sia in termini di luminosità. L’ingrandimento 12x determina però un consistente tremolio dell’immagine durante l’uso a mano libera, e lo troviamo quindi indicato per utilizzi con supporto fisso. Non uno strumento raccomandato come binocolo multiuso, quindi, ma a nostro avviso molto buono ad esempio per chi vuole cominciare ad osservare il cielo notturno.

96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 125,57 €
96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 125,57 €

Vantaggi

  • Lenti asferiche
  • Prezzo accessibile

Svantaggi

  • Peso e ingombro
  • Tremolio dell’immagine

Scheda tecnica del Nikon Aculon A211 12×50

  • Ingrandimenti: 12x
  • Diametro obiettivo: 50 mm
  • Dimensioni: 17,9 x 19,7 cm
  • Peso: 910 g
  • Prismi: di Porro
  • Messa a fuoco: centrale
  • Distanza di messa a fuoco minima: 8 m
  • Campo visivo: 5,2°, 91 m/1 km
  • Pupilla in uscita: 4,2 mm
  • Trattamento antiriflesso: multistrato, lenti
  • Accessori: custodia morbida imbottita, tracolla

Foto in alta risoluzione del Nikon Aculon A211 12×50

Qui potete vedere la foto in alta risoluzione del Nikon Aculon A211 12×50.

1 commento su “Nikon Aculon A211 12×50

  1. Mi occupo di bino da 30 anni ho avuto Leica, Zeiss Swarovski Steiner e devo dire che non sfigura affatto davadavanti a questi colossi… certo ora arriverá il bamboccio a ostentare il proprio sapere tecnico ma non fateci caso… sono ottimi bino